Come Risparmiare con i Riscaldamenti: consigli molto utili

URL Fonte: www.prontoitaly.it


Continuare con le vecchie abitudini sembra sempre la scelta più facile, ma quanto ci costa? Il riscaldamento domestico equivale spesso alla metà delle spese in bolletta. Che si tratti di impianti di riscaldamento a termosifoni o a pavimento, autonomi o condominiali, esistono consigli pratici da poter seguire per un basso consumo di energia.
Architetti e ingegneri dedicano sempre più sforzi alla nuova branca di progettazione che punta a una coibentazione più efficiente degli edifici. Perché non cominciare proprio dalle azioni che possiamo compiere in casa nostra?

Finestre e ventilazione
Le superfici di vetro sono tra i principali elementi responsabili delle fughe di calore, pertanto l’installazione di doppi vetri può produrre un risparmio notevole in termini energetici.
È utile, inoltre, inserire negli infissi apposite strisce adesive di gomma o altro materiale isolante per evitare gli spifferi.
Durante i mesi invernali, l’aria fredda tende ad infiltrarsi in casa attraverso il cassonetto delle tapparelle avvolgibili. In caso di insufficiente coibentazione, è buona norma rivestire la parete interna del cassonetto di materiale isolante.

Se la casa è dotata di un camino, assicurarsi che sia chiuso, quando non viene utilizzato, per evitare che il calore si disperda all’esterno.
Ricordarsi di non aprire le finestre quando il riscaldamento è acceso. Nel caso degli appartamenti con riscaldamento centralizzato, è sempre possibile chiudere il radiatore manualmente girando l’apposita manopola. Per la ventilazione dell’ambiente sono sufficienti 10 minuti, lasciare le finestre aperte più a lungo provoca una dispersione di calore innecessaria.

Disporre divani, poltrone e sedie in modo che siano sufficientemente lontani da porte e finestre, accanto alle quali la temperatura degli ambienti è minore.
Per trattenere il calore all’interno dell’abitazione il più a lungo possibile, si consiglia di tenere le tapparelle delle finestre alzate durante le ore diurne, in modo da permettere l’entrata dei raggi solari, e di abbassarle e chiudere le tende appena il sole tramonta.
Ricordarsi di tenere chiuse le porte di corridoi, ripostigli e disimpegni per evitare che il calore delle stanze riscaldate si disperda.

Termosifoni e caldaia
La temperatura ottimale per l’ambiente interno è di 19-20°C in inverno. Regolare il termostato ad una temperatura maggiore comporta un consumo dal 5% al 7% in più per ogni grado. Se ci si assenta da casa per alcune ore si può abbassare la temperatura del termostato a 15°C, mentre bisognerebbe spegnere del tutto il riscaldamento in caso di assenza prolungata.
È necessario assicurarsi la corretta collocazione del termostato, che deve essere posizionato in luogo riparato dalle correnti d’aria e dai raggi solari, ad un’altezza di 1,80 m dal pavimento.

Installando un impianto di riscaldamento ad elementi indipendenti regolati da valvole termostatiche, le stanze utilizzate con meno frequenza possono essere mantenute ad una temperatura inferiore a quella degli ambienti dove si soggiorna abitualmente. Inoltre, dato che l’aria calda tende a fluire verso l’alto, i piani superiori delle case sono generalmente più caldi e necessitano di un riscaldamento minore.

Spegnere la caldaia durante la notte. È sufficiente regolare il timer per far sì che l’impianto si accenda una o due ore prima del risveglio.
Se l’impianto di riscaldamento è centralizzato, è possibile richiedere all’amministratore l’installazione di un sistema di contabilizzazione del calore per dividere la spesa a seconda dei consumi effettivi dei singoli appartamenti.
Evitare di coprire i termosifoni con oggetti, indumenti, tendaggi, mobili o rivestimenti, che ostacolano il rilascio del calore nell’ambiente.

Il funzionamento dei radiatori potrebbe essere compromesso a causa di bolle d’aria che si formano all’interno degli elementi. Si consiglia quindi di provvedere all’eliminazion
URL comunicato: www.prontoitaly.it
Price:
Contact:
Last Name, First Name:
Phone: 800135853
Post Code: Rm
Città: Roma
Send an Email

See all ads from Pippo
Data Annuncio: 2012-05-07
Come Risparmiare con i Riscaldamenti: consigli molto utili